Gli ospedali creano nuovi posti di lavoro

TIFF  PNG  JPG

Nel 2015 negli ospedali e nelle cliniche 157'000 posti di lavoro erano occupati in equivalenti a tempo pieno (ETP), vale a dire un incremento di 40’000 posti, ovvero del 35%, rispetto al 2001. Il personale degli ospedali e delle cliniche rappresenta il 58% delle persone impiegate nel settore sanitario e il 33% di quelle dell'intero settore sanitario e sociale.

Nel 2015 nel settore sanitario e sociale erano impiegate 471’500 persone in equivalenti a tempo pieno - quasi il 49% in più rispetto a quattordici anni prima. Fanno parte del settore sanitario e sociale tutti i fornitori di prestazioni medico-sanitarie e terapeutiche, gli istituti di cura e per anziani, gli istituti per persone handicappate e altre istituzioni sociali. Nel sistema sanitario (il totale dei fornitori di prestazioni medico-sanitarie e terapeutiche) erano impiegate 270'000 persone in equivalenti a tempo pieno, il 43% in più rispetto al 2001.