Convenzione sulla qualità

La revisione dell’assicurazione malattie (LAMal) «Rafforzamento della qualità e dell'economicità» nell’articolo 58a chiede la stipulazione di convenzioni a livello svizzero sullo sviluppo della qualità tra le federazioni dei fornitori di prestazioni e gli assicuratori malattia (convenzioni sulla qualità). In una convenzione corrispondente, le parti contraenti H+, santésuisse e curafutura hanno concordato regole per uno sviluppo della qualità vincolante, unitario e trasparente in ospedali e cliniche. Affinché per tutti i pazienti curati nell’ospedale valgano i medesimi requisiti concernenti lo sviluppo della qualità, H+ e la Commissione delle tariffe mediche LAInf (CTM) hanno stipulato una convenzione sulla qualità analoga.

Le convenzioni sulla qualità entrano in vigore soltanto una volta ottenuta l’approvazione da parte del Consiglio federale. L’inoltro al Consiglio federale è avvenuto inizio maggio 2022 (comunicato stampa).

I lavori da parte di H+ per l’implementazione della convenzione sulla qualità sono già stati avviati. H+ informerà regolarmente in merito. Le informazioni riguardanti il riconoscimento delle misure di miglioramento della qualità sono disponibili qui.

Contatto

Manuela  Ocaña

Manuela Ocaña

031 335 11 13
e-mail