Concetto sullo sviluppo della qualità

La revisione dell’assicuratore malattia (LAMal) «Rafforzamento della qualità e dell'economicità» nel nuovo articolo 58a chiede ora la stipulazione di convenzioni a livello svizzero sullo sviluppo della qualità tra le federazioni dei fornitori di prestazioni e gli assicuratori malattia (convenzioni sulla qualità).
Nel concetto sullo sviluppo della qualità, le parti contraenti si sono accordate su elementi centrali della qualità, grazie a cui gli ospedali e le cliniche sviluppano la qualità in modo vincolante, comprovato e trasparente (cfr. grafico). Dopo la sua consultazione, il concetto rappresenta la base per l’elaborazione delle future convenzioni sulla qualità ai sensi dell’art. 58a nuovo LAMal.

Per ogni settore tematico (1) i fornitori di prestazioni attuano concetti della qualità interni all'azienda (ad es. concetto dell’igiene) secondo requisiti definiti (ciclo di PDCA, 2). Nel contempo, per ogni settore tematico, i fornitori di prestazioni scelgono almeno una misura di miglioramento della qualità riconosciuta tramite convenzione (3) che ancorano e attuano nel concetto della qualità interno dell'azienda. Possono essere riconosciuti sia misure di miglioramento della qualità esistenti (ad es. Swissnoso SSI) sia misure di miglioramento della qualità interne dell'azienda (ad es. concernenti l’igiene delle mani). Le attuazioni dei concetti della qualità e delle misure di miglioramento della qualità scelte vengono dichiarate dai fornitori di prestazioni stessi (4). Nel contempo, l’adempimento dei requisiti posti a concetti della qualità interni dell’azienda viene analizzato a campione (casuale o sulla base di risultati ANQ) per ogni settore tematico da un organismo di controllo esterno (5). L’autocertificazione e i risultati dell’analisi vengono pubblicati (6).

Contatto

Andreas  Schittny

Andreas Schittny

031 335 11 13
e-mail