Prestazioni

TIFF  PNG  JPG
  • Trattamenti più frequenti

    La maggior parte dei trattamenti riguarda gli organi di movimento

    TIFF  PNG  JPG

    Circa il 20% di tutti i trattamenti effettuati negli ospedali sono operazioni agli organi di movimento, come ad esempio la colonna vertebrale, le articolazioni, i muscoli ecc. (CHOP capitolo 14). Con 226'000 casi si tratta qui del gruppo più numeroso in assoluto, seguito dalle operazioni all'apparato digerente (capitolo 9) con 121'000 e dalle operazioni di ostetricia (capitolo 13) con 86'000 casi.

    Tutti i tipi di trattamento sono aumentati in modo significativo negli ultimi quattordici anni, del 37% per gli organi di movimento e per gli organi dell'apparato digerente e del 50% per le operazioni di ostetricia. Nei trattamenti dell’apparato cardio-circolatorio (capitolo 7) e della cute (capitolo 15) le cifre per caso sono stagnanti; sono addirittura in calo del 23% nei trattamenti degli organi sessuali femminili (capitolo 12).

    La temporanea riduzione della frequenza di trattamenti dal 2008 al 2009 è probabilmente dovuta a effetti statistici. A partire dal 2009 le tabelle standard delle statistiche UST non contengono più casi semi-stazionari, bensì solamente ancora casi stazionari.