Ospedalizzazioni e giornate di cura nella riabilitazione si sviluppano pressoché parallelamente

TIFF 

Tra il 2001 e il 2015 i pazienti che hanno usufruito di prestazioni di riabilitazione sono aumentati di 30’000 unità, vale a dire del 60%. Nel medesimo periodo il numero di giornate di cura è aumentato di 600'000, ovvero del 46%. Tra il 2008 e il 2010 le cifre rilevate dalla statistica sia per le giornate di cura sia per le ospedalizzazioni sono leggermente calate, per poi aumentare di nuovo nel 2011. Nel complesso lo sviluppo dei due indicatori è dunque pressoché parallelo, anche se con un grado di incremento leggermente differente.

Nel 2008 è stato modificato il concetto di rilevamento dell'UST, e il calo temporaneo dello sviluppo è probabilmente da ricondursi a questo fatto.