Finanziamento

TIFF  PNG  JPG
  • Finanziamento delle prestazioni ospedaliere

    L’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie finanzia pre-stazioni ospedaliere del valore di 11,2 miliardi di franchi

    TIFF  PNG  JPG

    Nel 2015 gli ospedali e le cliniche hanno fornito prestazioni del valore di CHF 23,2 miliardi - 17,2 miliardi per le cure stazionarie e 5,9 miliardi per quelle ambulatoriali. Le prestazioni degli ospedali hanno dunque rappresentato il 29,8% dei costi totali del sistema sanitario, che ammontavano a CHF 77,8 miliardi.

    CHF 11,2 miliardi di costi ospedalieri sono stati assunti dall'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS). Ciò corrisponde al 40,7% di tutti i costi coperti dall'AOMS (CHF 27,5 miliardi).

    La quota parte di costi ospedalieri coperti dall’AOMS ammonta al 43%. Le altri assicurazioni sociali (LAInf e AI) hanno finanziato il 6,1%. I rimanenti costi ospedalieri nel 2015 sono stati assunti dallo Stato per il 31,4% (Cantoni e Comuni), dalle economie domestiche per l’11,1% e dalle assicurazioni complementari per l’8,3%.

  • Finanziamento delle prestazioni

    Gli assicurazioni sociali si assumono oltre due quinti dei costi sanitari

    TIFF  PNG  JPG

    Nel 2015 i costi del sistema sanitario ammontavano a CHF 77,8 miliardi.

    Come finora sono le assicurazioni sociali a coprire la maggior parte dei costi sanitari in qualità di paganti diretti. Al primo posto si situa l'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie AOMS con CHF 27,5 miliardi, vale a dire il 35,3%. Ad essa si aggiungono le rimanenti assicurazioni sociali AInf, AI e assicurazione militare (AM) con complessivi CHF 8,0 miliardi, ovvero il 10,4%. Lo Stato partecipa direttamente ai costi sanitari con il 18,2%, ovvero CHF 14,1 miliardi.

    Le economie domestiche private hanno un ruolo molto importante. Esse contribuiscono con CHF 21,8 miliardi di tasca propria, il che corrisponde al 28,0%. L'assicurazione complementare privata come pure altri privati effettuano complessivamente CHF 6,3 miliardi, ovvero il 8,1% di tutti i pagamenti diretti.

  • Finanziamento ambulatoriale

    Assicurazione malattia e pazienti che pagano di tasca propria finanziano la maggior parte delle prestazioni ambulatoriali

    TIFF  PNG  JPG

    Nel 2015 le prestazioni ambulatoriali in Svizzera hanno raggiunto i 24,5 miliardi di franchi. La maggior parte di tali prestazioni sono da sempre finanziate dall'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie AOMS e dalle economie domestiche private in quanto pazienti che pagano di tasca propria. Fino al 2004 i pazienti che pagano di tasca propria erano le maggiori unità finali d'imputazione, finché l'AOMS ha dato loro il cambio. Nel 2015 l'AOMS si è assunta 10,8 miliardi di franchi (il 44%) e le economie private 9,9 miliardi di franchi (il 41%). Seguono molto distanti altri finanziatori, primo fra tutti l'assicurazione complementare (LCA) con 1,5 miliardi di franchi, le altre assicurazioni sociali (assicurazione infortuni, assicurazione invalidità, AVS e assicurazione militare) con 1,8 miliardi di franchi e lo Stato (Cantoni e Comuni) con 0,5 miliardi di franchi.

    Nel 2015 l'UST ha modificato il proprio metodo di calcolo riferito alle spese per la sanità, ciò che spiega in gran parte la forte modifica percentuale del totale.

  • KOF Previsioni finanziamento costi ospedalieri

    Previsione per il 2018: l'assicurazione di base finanzierà prestazioni ospedaliere del valore di circa 12 miliardi di franchi

    TIFF  PNG  JPG

    Secondo le previsioni del centro di ricerche congiunturali KOF del Politecnico di Zurigo, nel 2018 gli ospedali e le cliniche forniranno prestazioni per un valore complessivo di CHF 30,6 miliardi. Le prestazioni degli ospedali rappresenteranno dunque il 35% dei costi totali del sistema sanitario (CHF 87,5 miliardi).

    Presumendo che, come nel 2015, la quota parte delle prestazioni ospedaliere finanziate dall'assicurazione di base (AOMS) ammonti al 41,3%, nel 2018 l'AOMS si assumerà costi ospedalieri dell'ordine di CHF 12,7 miliardi. Complessivamente l'AOMS si assumerà CHF 30,6 miliardi di costi per la salute.