Qualità, esperienza e l'equipe medica sono di massima importanza

SVG  PNG  JPG

I fattori decisionali più importanti a favore o contro un ospedale o una clinica rimangono la qualità della terapia (il 99%, ±0), l'esperienza fatta finora dal medico (il 98%, ±0), oppure il medico curante (il 96%, −1) e la collaborazione con i settori precedenti e successivi (il 93%, −1).

I tre fattori indicati quali più importanti – la qualità della terapia, l'esperienza e il team medico curante – sono considerati molto o abbastanza importanti anche da ogni sottogruppo socio-demografico di oltre il 90 per cento degli interpellati. Per quanto riguarda la collaborazione con il settore precedente e successivo l'attribuzione dell'importanza è inferiore al 90 per cento unicamente tra le persone di età superiore ai 70 anni (l'88%) e le fasce di reddito più basso (l'86%).

L'88 per cento (−3) degli elettori considera un criterio decisionale importante l'offerta di prestazioni, l'84 per cento (−5) la reputazione di un ospedale o di una clinica.

Nella Svizzera francofona un numero superiore alla media di persone percepisce l'offerta di prestazioni come un fattore importante (il 96%) e nella Svizzera di lingua italiana il valore è inferiore alla media (il 79%). Nella Svizzera di lingua italiana è invece considerata più importante (il 98%) la reputazione dell'istituzione. Anche le persone non legate a un partito politico (il 95%) attribuiscono molta importanza a questo fattore. Tra i simpatizzanti dell'UDC (il 76%) tale valore è il più basso.