I sostenitori del PPD percepiscono maggiormente l'onere dei costi

SVG 

In tutte le interviste, gli elettori hanno affermato che i costi sanitari rappresentano un onere gravoso per le economie domestiche con reddito medio. In tutti i gruppi politici regna un ampio consenso in materia.

Tale onere è indicato in maggior misura dai simpatizzanti del PPD (il 91% «molto d'accordo» e «abbastanza d'accordo»), la quota più esigua è del BDP (il 69%). Gli altri partiti non si distinguono molto l'uno dall'altro. I simpatizzanti del PS (il 79%), del PEV (80%) e dei Verdi liberali (l'81%) condividono il parere sull'onere dei costi per i redditi medi con una quota leggermente inferiore alla media, la quota di quelli del PLR, della Lega (l'84% ciascuno), dei Verdi e dell'UDC (l'85% ciascuno) e delle persone non legate a un partito politico (l'84%) è leggermente superiore alla media.