2008

 
La qualità medico-sanitaria negli ospedali: chi fa cosa?

Il seminario specialistico per giornaliste e giornalisti
Una manifestazione di H+
venerdì 21 novembre 2008, ore 09.00 – 14.00, Hotel Kreuz, sala Bovet, Berna
Lingue: Il seminario si terrà in buon tedesco ("Hochdeutsch") e francese. Traduzione simultanea.

La qualità medico-sanitaria negli ospedali: chi fa cosa?
In data 7 agosto 2007 comparis.ch ha pubblicato una classifica svizzera di ospedali acuti basata sul grado di soddisfazione dei pazienti. Il 13 novembre 2007 la Commissione della gestione del Consiglio degli Stati in una lettera al Consiglio federale ha costatato che "nel settore della garanzia della qualità sussiste ancora un considerevole potenziale di ottimizzazione" e che "la Confederazione non sfrutta in modo sufficiente le competenze conferitele dalla legge." Essa chiede al Consiglio federale di stilare un rapporto sullo stato della garanzia della qualità entro il 18 agosto 2008.

Nel frattempo molti attori si preoccupano della qualità nel sistema sanitario. Elenchiamo alcuni nomi di organizzazioni: CiQ, IVQ, H+ qualité, outcome, sanaCert, ecc.  Gli stessi specialisti non dispongono più di una visione globale. Che cosa s'intende per qualità medico-sanitaria negli ospedali e come la si delimita dal termine di sicurezza dei pazienti? E finalmente: chi fa cosa? - Una cosa è certa: con l'introduzione dei forfait per caso quali modello di valutazione per le prestazioni di ospedali, le misurazioni della qualità delle cure comparabili a livello svizzero e pubblicamente divengono improvvisamente un fattore determinante sul mercato…