Registri sanitari

 

Pazienti, incaricati della politica sanitaria e fornitori di prestazioni hanno un interesse giustificato a che l’assistenza sanitaria sia di alto livello qualitativo e, al contempo, finanziabile. In tal senso, i registri sanitari assumono un ruolo essenziale: sono parte integrante della salvaguardia della qualità, contribuiscono alla trasparenza e alla confrontabilità delle prestazioni mediche, fungono da base per la ricerca clinica ed epidemiologica, e forniscono dati importanti per la politica e la pianificazione sanitaria.

Raccomandazioni comuni per la creazione e l’esercizio di registri sanitari
In considerazione del numero sempre crescente di diversi registri riferiti alla salute, ANQ, FMH, H+, ASSM e unimedsuisse hanno formulato congiunta-mente delle raccomandazioni per la costituzione e la gestione di tali registri. Le raccomandazioni mirano a far registrare e impiegare i dati secondo criteri chiaramente definiti, garantendone la qualità. Le raccomandazioni intendono inoltre contribuire a sfruttare meglio le sinergie tra gli uffici di rilevamento dei dati come pure a incrementare la qualità e la forza espressiva dei dati.

Le raccomandazioni si rivolgono in primo luogo ai responsabili dei registri, ai loro collaboratori e ai partecipanti al registro. Sono inoltre d'interesse anche per i fornitori di prestazioni, per gli assicuratori malattie e infortuni come pure per istituzioni politiche rilevanti nell'ambito della pianificazione.


Le raccomandazioni per la creazione e la gestione di registri sanitari sono disponibili in formato e-book e PDF al rimando seguente: www.anq.ch/it/raccomandazioni-registri

 

 

H+ assume un ruolo di coordinamento per i registri riguardanti la medicina altamente specializzata
Nel quadro della pianificazione intercantonale della medicina altamente specializzata, gli organi preposti hanno vincolato l’assegnazione di mandati di prestazioni alla collaborazione in determinati registri. Oltre alla partecipazione al rispettivo registro, si esige la verifica della qualità dei dati nel registro per la medicina altamente qualificata. D’intesa con la delegazione del Comitato di H+, il Segretariato generale assume un ruolo di coordinamento per i registri riguardanti la medicina altamente specializzata. I primi lavori si concentrano sui mandati di prestazioni nel settore della chirurgia viscerale altamente specializzata. In collaborazione con il Segretariato del progetto, H+ ha redatto un concetto di validazione nazionale per la verifica della qualità dei dati del registro per la chirurgia viscerale altamente specializzata. Di tale verifica si occuperà SanaCERT.

Numerosi registri sanitari
L’FMH gestisce dal 2012 una panoramica (in francese) dei registri notificati. Un’analoga panoramica è riportata anche nel modello del rapporto sulla qualità, affinché ospedali e cliniche possano dichiarare in modo trasparente la loro partecipazione ai registri.