Contatto

AngelinaHofstetter
Responsabile tecnica Qualità e sicurezza dei pazienti
Telefono031 335 11 55
ClaudiaBigler
Responsabile tecnica info-ospedali.ch e Rilevamento dei dati salariali
Telefono031 335 11 27
  

Rapporto sulla qualità

 

È disponibile il nuovo modello elettronico per il rapporto sulla qualità 2017

Gli ospedali e le cliniche hanno ogni anno la possibilità di redigere un rapporto sulla qualità utilizzando il modello di H+ Gli Ospedali Svizzeri e di caricare tale rapporto sul portale degli ospedali info-ospedali.ch. Il modello Word utilizzato finora è stato sostituito da un nuovo modello elettronico utilizzabile per tutti i settori (medicina somatica acuta, psichiatria e riabilitazione) e per diversi tipi di organizzazione. Il rapporto sulla qualità si rivolge agli specialisti del settore sanitario e al pubblico interessato, e documenta l’organizzazione e le attività nel campo della qualità dell’istituto in questione.

Il rapporto sulla qualità è impostato in modo da illustrare le attività nell’ambito della qualità nel reparto stazionario di un ospedale, di una clinica o di un gruppo di ospedali. Le attività nel contesto ambulatoriale possono essere riportate inserendo dei testi, per esempio se le sedi ambulatoriali sono parte dell’intero sistema di gestione della qualità.

I valori e i testi disponibili (2016) possono essere ripresi dal modello dell’anno precedente, nella misura in cui il metodo e i campi di immissione non siano stati modificati Confronti diretti di risultati pubblicati continuano a essere possibili con riserva, in particolare se tali risultati non sono stati aggiustati in vista di un confronto, se sono stati utilizzati metodi e strumenti diversi o se l’offerta di prestazioni delle cliniche non è identica.

Confronti puntuali sono possibili in caso di misurazioni uniformi a livello nazionale, i cui risultati per clinica e ospedale, rispettivamente sede vengono aggiustati di conseguenza. Queste pubblicazioni si trovano al sito www.anq.ch.

Modifiche principali
Nella nuova versione, sono state apportate le modifiche seguenti:

• per la prima volta, è possibile indicare la partecipazione al sondaggio nazionale tra i pazienti della psichiatria;

• nel quadro della misurazione nazionale delle misure restrittive della libertà, è possibile indicare la percentuale dei casi interessati;

• il capitolo «Offerta dell’istituto» è stato spostato al penultimo capoverso, affinché la sequenza sul sito corrisponda a quella dell’esportazione;

• in assenza dei valori dell’anno precedente, le colonne in questione vengono automaticamente disattivate al momento dell’esportazione;

• oltre a progetti e certificazioni, è ora possibile modificare l’ordine anche di misurazioni e sondaggi trascinandoli con il mouse;

• il logo della clinica sulla copertina può essere posizionato allineato a sinistra, al centro o a destra;

• nella rappresentazione dei risultati, si utilizza ora il concetto di «residuo» al fine di adeguare la terminologia a quella dell’ANQ;

• nel quadro delle misurazioni delle riammissioni e dei reinterventi potenzialmente evitabili, non è più possibile indicare le valutazioni e l’intervallo di confidenza, in quanto non più contemplati nell’analisi;

• nella misurazione nazionale dell’indicatore di prevalenza decubiti, possono ora essere rappresentati solo i casi verificatisi in ospedale e delle categorie 2-4;

• i risultati della misurazione delle infezioni del sito chirurgico dopo interventi alla colonna vertebrale sono ora ripartiti in cure con e senza impianti;

• dato che nella misurazione nazionale nella psichiatria per adulti e nella psichiatria infantile e adolescenziale il metodo per l’aggiustamento secondo il rischio è stato modificato, non ha più senso effettuare confronti del residuo con l’anno precedente.

Ultimo termine per l’invio
I membri di H+ hanno tempo fino al 31 maggio 2018 per concludere la compilazione dei rapporti sulla qualità 2017 ed esportarli in formato PDF su www.info-ospedali.ch. I fornitori di prestazioni dei Cantoni che hanno dichiarato obbligatoria la compilazione del modello di H+ inoltrano i rapporti sulla qualità entro il 31 maggio 2018 alla Direzione dei Dipartimenti della sanità.
Un accesso al modello elettronico di rapporto sulla qualità può essere richiesto ad H+ (Angelina Hofstetter).

Sviluppo ulteriore del modello di rapporto
H+ si impegna a migliorare, anno dopo anno, i modelli di rapporto adeguandoli ai programmi di qualità adottati da Cantoni e Associazioni e portati a sua conoscenza.

I membri attivi di H+ e i Cantoni che dichiarano obbligatoria la compilazione del modello H+ hanno la possibilità di inoltrare proposte di miglioramento e di perfezionamento del rapporto sulla qualità e della maschera di immissione. Le modifiche tecniche sono molto complesse e onerose. Preghiamo pertanto di presentare le proposte di modifiche importanti dei rapporti sulla qualità 2018 entro la fine di febbraio 2018 in vista dell’anno successivo. Quelle di minore portata possono invece essere inoltrate entro fine maggio 2018.

Passaggio al nuovo modello di rapporto
Il passaggio dal modello di rapporto 2017 al quello del 2018 verrà effettuato a partire dal 31 ottobre 2018. La delibera ufficiale del prossimo modello elettronico del rapporto è prevista per la fine di novembre 2018.