Contatto

PascalBesson
Responsabile
settore aziendale Economia, Membro della direzione
Telefono031 335 11 57
KarinSalzmann
Collaboratrice Contabilità e Controlling
Telefono031 335 11 32

OCPre

 

Il legislatore prevede di applicare il concetto dei costi del capitale WACC, vale a dire la tariffa Weighted Average Cost of Capital, per la determinazione dei ricavi sui capitali usuali nel ramo per i gestori di ospedali.

Perizie 2011 e 2014 esigono l'adeguamento del tasso

Nella primavera del 2011 e 2014 H+ ha effettuato un'inchiesta tra i membri intitolata "Revisione LAMal sul finanziamento degli ospedali: il tasso WACC va ricalcolato!". Su tale base H+ ha dato mandato all'istituto IFBC chiedendo di verificare il tasso. Risultato della perizia:

  • Il tasso WACC va applicato in modo differente come previsto dall’OCPre.
  • Il tasso WACC sarebbe dovuto essere aumentato al 5.8% con effetto retroattivo al 1° gennaio 2010 e al 4.9% con effetto retroattivo al 1° gennaio 2014.


2017: tasso d'interesse sempre ancora troppo basso

Nel mese di aprile 2017 H+ ha nuovamente effettuato un'inchiesta tra i propri membri. Ecco i motivi che hanno spinto H+ a far effettuare la perizia:

  • l' adeguamento periodico del tasso d'interesse è previsto dal legislatore.
  • Se sussiste il desiderio di una grande sicurezza pianificatoria, il WWZ raccomanda un esame dopo tre anni.

L'analisi delle serie temporali mostra che il tasso d'interesse applicato dal legislatore è ancora troppo basso e che urge aumentarlo. Secondo la perizia il tasso WACC sarebbe dovuto essere adatto al 4,8%, al 1° gennaio 2017.

 
 

Procedura ulteriore
Sulla base della perizia, H+ terrà di nuovo colloqui con l'UFSP e chiederà di aumentare il tasso WACC al 4,8%. Il quadro di applicazione del tasso WACC va inoltre calcolato secondo il "regulatory asset base" e non secondo l'attivo fisso, metodo usato attualmente dall'incaricato della sorveglianza sui prezzi.

  
 

Basi legali

 

Integrazione degli investimenti

 

Domanda di cambiamento del' OCPre al CF Burkhalter

 

Comunicazione sul tema degli investimenti

  

Generi di trattamento nel quadro della LAMal e delle LAInf/LAI/LAM

l'interpretazione di H+ sostenuta dai partner del settore sanitario.